Concorso "Anch’io scienziato", premiati i ragazzi della 1ª A della Rossetti - Una domenica speciale ai Laboratori del Gran Sasso
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 29/05/2018

Concorso "Anch’io scienziato", premiati i ragazzi della 1ª A della Rossetti

Una domenica speciale ai Laboratori del Gran Sasso

Sveglia all'alba, ma non è un giorno di scuola! C'è un autobus che li attende e dopo due ore di viaggio un gruppo di giovani studenti raggiunge uno dei “luoghi sacri” della ricerca in fisica nucleare e subnucleare in Italia: i Laboratori Nazionali del Gran Sasso (LNGS) situati ad Assergi (L'Aquila). Ma non sono lì solo per fare una visita, sono lì per ritirare un premio! Così, domenica 27 maggio, una buona parte degli alunni della classe I A della Scuola Secondaria Rossetti dell'I.C. Gabriele Rossetti hanno vissuto l'esperienza indimenticabile dell'Open Day 2018 che si è svolto presso i LNGS (strutture esterne). Ad accompagnarli il loro professore di matematica e scienza, Andrea Simoncelli e i loro fieri genitori.

Gli alunni, nel corso dell'anno scolastico, hanno partecipato, su proposta del docente, al concorso “Anch'io Scienziato”,  concepito per gli studenti degli istituti di ogni ordine e grado d’Abruzzo la cui premiazione si tiene proprio nella giornata dell'Open Day. Alle 10:30 sono saliti sul palco per ricevere il premio, un giusto riconoscimento al loro progetto “Pazzi per la scienza”. In estrema sintesi, una serie di esperimenti realizzati a scuola e a casa, seguiti poi da varie presentazioni multimediali. 

La Commissione ha valutato attentamente i progetti in base all’originalità, la forma espressiva e la riproducibilità degli esperimenti scientifici. Per ogni ordine di scuola sono stati premiati i primi 5 progetti classificati. E il risultato degli alunni della I A è andato ben oltre le più rosee aspettative dato che si sono classificati al secondo posto per il loro ordine di scuola... e i progetti presentati erano davvero tanti! Il premio è una gift card da spendere in un negozio di elettronica.

La cerimonia di premiazione si è svolta alla presenza del Direttore dei LNGS, Stefano Ragazzi, professore ordinario all'Università degli Studi di Milano Bicocca, degli insegnanti e dei giovani studenti premiati dai docenti e ricercatori dell'INFN. Ad “Anch'io Scienziato” hanno partecipato centinaia di ragazzi delle scuole dell'Abruzzo, con i loro interessanti progetti scientifici che poi gli alunni, al termine della premiazione, hanno potuto visionare in una stanza dedicata e allestita per far conoscere tutti questi lavori. Al concorso hanno partecipato anche gli alunni della classe II A che, nonostante non abbiano vinto, hanno comunque lavorato molto e bene durante l'intero anno scolastico realizzando numerose attività scientifiche degne di nota. Il professor Simoncelli ringrazia tutti gli alunni, della I A e II A, tutti i genitori che hanno dato sempre grande disponibilità, con entusiasmo, nell'accogliere nelle loro case gruppi di piccoli “scienziati pazzi” e la Dirigente Scolastica Maria Pia Di Carlo per la sua attenzione nei confronti dell'iniziativa.

Gli alunni hanno poi potuto seguire la presentazione del Gran Sasso Videogame, tante conferenze, giochi, esperimenti, divertendosi e sperimentando in prima persona con tante attività che stimolano la loro curiosità. Liberi di giocare e scoprire pian piano i segreti della Natura!  E hanno avuto anche il piacere e l'onore di conoscere Marica Branchesi, l'astrofisica del GSSI – membro della collaborazione Ligo/Virgo e del team INAF Grawita – che è stata inclusa dal settimanale americano Time fra le cento persone più influenti al mondo! La partecipazione all'Open Day è stata un'importante occasione di conoscenza e socializzazione, per genitori e ragazzi, in un ambiente sereno e stimolante. E anche i genitori hanno molto apprezzato l'iniziativa!

La classe IA dell'I.C. Rossetti

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi