Trentasettenne muore in casa, disposta l’autopsia - Era ospite di un amico, che ha lanciato l’allarme, ma non c’è stato nulla da fare
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 26/05/2018

Trentasettenne muore in casa, disposta l’autopsia

Era ospite di un amico, che ha lanciato l’allarme, ma non c’è stato nulla da fare

Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte. Un trentasettenne, L.D.S., ha perso la vita ieri in un'abitazione di San Salvo. L'uomo era residente a Castiglione Messer Marino, ma si trovava in città perché ospite di un amico.

Stanotte si è sentito male. Subito è scattato l'allarme. Sono intervenuti il 118 e i carabinieri, ma non c'è stato nulla da fare.

"In base ai primi accertamenti - spiega il maggiore Amedeo Consales, comandante della Compagnia di Vasto - non sarebbe una morte violenta. In ogni caso, l'esame autoptico chiarirà la causa del decesso". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi