Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 febbraio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 25/05/2018

Vigili, a Vasto 6 stagionali da graduatorie di altri Comuni. Barisano: "In futuro concorso per 3"

Ora in organico solo 28 unità. L’assessore: "La selezione sarà per posti stabili"

Polizia locale di VastoL'amministrazione comunale di Vasto attingerà dalle graduatorie di altri Comuni per assumere sei agenti municipali stagionali. 

"La validità della nostra graduatoria - spiega Gabriele Barisano, assessore alla Polizia locale - è ormai scaduta e, dunque, non più utilizzabile. Per questo, ci stiamo rivolgendo ai Comuni vicini per verificare se è possibile usufruire delle loro graduatorie per l'assunzione di sei vigili stagionali. L'obiettivo è concludere le procedure entro il 15 giugno". 

La stagione è alle porte e il lavoro aumenta: è scattato nei giorni scorsi il primo blitz contro il commercio ambulante abusivo sulla riviera.

L'organico del Comando di piazza Rossetti rimane insufficiente. Attualmente, sono 28, compreso il comandante Del Moro, tra agenti e ufficiali, le unità in servizio. Saliranno a 34 non appena arriveranno gli stagionali. Sei vigili, invece, hanno chiesto e ottenuto, nel recente passato, il trasferimento ad altri settori. 

La pianta organica prevede 58 unità. Nel 1990, quando la città era molto meno estesa e popolosa e le competente della polizia locale più ristrette, i vigili a Vasto erano 40. 

Per tamponare la carenza di personale, l'amministrazione Menna ha previsto "l'assunzione di tre agenti a tempo indeterminato, che faremo - precisa Barisano - attraverso un apposito concorso, ma non ora"

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Chiudi
      Chiudi