Auto rubata ad Ascoli recuperata dalla Polstrada dopo l’inseguimento in A14 - Ancora una brillante operazione degli uomini della sottosezione Vasto Sud
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


19 settembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 17/05/2018

Auto rubata ad Ascoli recuperata dalla Polstrada dopo l’inseguimento in A14

Ancora una brillante operazione degli uomini della sottosezione Vasto Sud

L'ennesimo veicolo rubato e diretto in Puglia è stato recuperato questa notte dagli agenti della sottosezione di Polizia Stradale di Vasto Sud nell'ambito di "specifici servizi volti al contrasto del fenomeno  dei veicoli rubati" diretti dal Commissario Capo Fabio Polichetti, dirigente della sezione Polizia Stradale di Chieti. 

Alle 3 di notte "nei pressi del casello autostradale di Lanciano, gli agenti notavano transitare una Ford Fiesta di colore bianco che, a forte velocità, procedeva in direzione sud con il solo conducente a bordo. Dopo averla raggiunta, intimavano l’altal conducente che, in un primo momento faceva intendere di ottemperare, ma poi accelerava a repentinamente si dava alla fuga.

Ne scaturiva un inseguimento a forte velocità - spiega Polichetti -, nel corso del quale il fuggitivo tentava più volte di speronare la pattuglia che, con prontezza e professionalità, riusciva ad evitare la collisione, salvagurdando l’incolumità delle persone che circolavano su quella arteria stradale".

Il folle inseguimento è andato avanti fino ai confini del territorio di Vasto "dove gli operatori, in prossimità di un restrigimento stradale, riuscivano a bloccare il fuggitivo prevenendone e prevedendone ogni manovra che potesse creare pericolo. A questo punto il fuggitivo non avendo altre possibilità abbandonava il veicolo lasciandolo senza controllo al fine di darsi fuga nelle campagne circostanti". 

L'autovettura è stata recuperata e portata nella caserma Zanella per poi essere restituita al legittimo proprietario.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi