CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 30/04/2018

Ai Campionati italiani giovanili di tennistavolo quattro medaglie per Gaia Smargiassi

La vastese conquista tre bronzi e un argento

Quattro medaglie, tre bronzi e un argento, sono il bottino con cui Gaia Smargiassi torna a casa dai Campionati Italiani giovanili di tennistavolo che si sono svolti a Terni. La pongista vastese ha iniziato a raccogliere medaglie, nella categoria Allievi, conquistando l'argento nel doppio misto con Riccardo Varone. Nel doppio femminile, invece, la coppia Gaia Smargiassi - Ginevra Giacobelli ha chiuso con un bronzo

Un forte dolore alla spalla, per il riacutizzarsi di una borsite, ha condizionato le prestazioni della Smargiassi nella giornata di venerdì, dedicata ai singolari. Nel girone di qualificazione è riuscita comunque a battere tutte le avversarie chiudendo al primo posto con sei punti su sei. Il suo cammino è andato avanti sino alla semifinale, in cui si è dovuta arrendere al quinto set ad Aurora Cicuttini chiudendo così con la medaglia di bronzo.

Sabato è stata la volta della competizione a squadre, in cui Gaia Smargiassi ha difeso i colori della PG Frassati di Napoli, con cui quest'anno ha disputato il campuonato di serie A2. La squadra partenopea, guidata dall'esperto Aldo Pacchioli e con il prezioso sostegno di mister Eliseo Litterio, è arrivata fino alla semifiniale in cui è stata sconfitta dal Castel Goffredo. Per la PG Frassati terzo gradino del podio e medaglia di bronzo. 

Sono dei Campionati Italiani da registrare positivamente per Gaia Smargiassi che, unica atleta della competizione, è salita per ben quattro volte sul podio. Torna a casa con quattro medaglie importanti che le danno ulteriore carica per proseguire nel suo percorso sportivo.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi