Il 25 aprile torna "l’opera in 5 minuti" al Palazzo d’Avalos - "Viaggio nell’arte internazionale"
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 23/04/2018

Il 25 aprile torna "l’opera in 5 minuti" al Palazzo d’Avalos

"Viaggio nell’arte internazionale"

Dopo il successo di Pasquetta, torna il 25 aprile l’opera in 5 minuti a Palazzo d’Avalos, aperto per l’occasione dalle ore 10:00 alle 13:00 e dalle 16:00 alle 19:00.
Piccoli interventi per conoscere grandi opere, un viaggio nella pittura italiana dell’Ottocento e nell’arte internazionale  del Novecento, tra il mito e le pieghe della vita quotidiana dell’antichità.

Si comincia alle  16.30 con l’Ercole del Museo Archeologico, alle 17.00 una sosta per ammirare di nuovo la Caccia al cervo nella foresta di Fontainebleau di Giuseppe Palizzi, tornata di recente a Palazzo d’Avalos dopo il prestito per la mostra “da De Nittis a Gemito” a Palazzo  Zevallos Stigliano a Napoli, alle 17.30 il Beautycase di una donna romana, alle 18.00  il Muletto di Filippo Palizzi, si chiude alle 18.30  nella Galleria di Arte Contemporanea con Islas del Mediterraneo

INFO 
Musei Civici di Palazzo d’Avalos, piazza Lucio Valerio Pudente, Vasto (CH)
T: (+39) 0873-367773 - M: (+39) 334-3407240
palazzodavalos@archeologia.it
www.museipalazzodavalos.it  Facebook Palazzo d’Avalos – Meraviglia d’Abruzzo  

 

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     

    Chiudi
    Chiudi