Il Team Audax Vasto sulle strade della Randonnèe ’Monte della Stella’ - Riparte la stagione dei ’randagi della bicicletta’
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


7 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 18/04/2018

Il Team Audax Vasto sulle strade della Randonnèe ’Monte della Stella’

Riparte la stagione dei ’randagi della bicicletta’

Primo impegno stagionale con le lunghe pedalate per il Team Audax Vasto che, domenica 8 aprile, ha partecipato alla Randonnèe "Monte della Stella", gara di 200 km. lungo le bellissime strade del Cilento partendo da Salerno e poi dirigendosi verso sud arrivando fino ad Acciaroli. "Abbiamo pedalato in scenari davvero belli e attraverso borghi affascinanti - raccontano i portacolori del sodalizio vastese - ammirando Castellabate, dove hanno girato il film Benvenuti a Sud e Paestum per poi fare ritorno a Salerno".

A rappresentare il Team Audax c'erano il presidente Pasquale Melito, Giuseppe Giannone e Marco Del Villano. "Ringrazio gli amici che hanno condivisio con me questa avventura - commenta il presidente Melito -. In questa stagione abbiamo già partecipato a due granfondo e voglio fare un plauso al nuovo entrato Marco Coletti che ha già all'attivo diverse corse in Mtb. Noi ora ci prepariamo ad una 400 km. che si corre a Corsico (Mi), una granfondo a San Benedetto del Tronto e la Randonnèe di Capistrello". 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Chiudi
Chiudi