CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


14 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 11/04/2018

Danza, a Pescara brillanti risultati per gli allievi della Histon Ballet

Il 14 aprile Jacopo Ruffilli sul palco con Antonio Marquez

Un’altra soddisfazione per la scuola di danza Histon Ballet di Vasto diretta da Angiola Saraceni. A Pescara, nelle selezioni regionali di Coppa Italia metodo PASS (Performer Arti Sceniche), gli allievi della scuola vastese sono stati premiati dalla giuria presieduta da Fioretta Mari e con Fabrizio Angelini e Antonello Angiolillo.

Nella categoria B il gruppo di 9-10 anni formato da Sara Scarponi, Sofia Di Laudo, Carlo Lallopizzi e Benedetta Marino ha conquistato il primo posto pear l’esibizione di flamenco. Nella categoria A primo posto al trio 12-14 anni formato da Giulia Marino, Giorgia Ruffilli e Giulia Baiocco. Secondo posto nella categoria B per l’esibizione di tip-tap al gruppo 9-10 anni formato da Elena Di Stefano, Caterina Molino, Carlo Lallopizzi, Sara Scarponi e Benedetta Marino. 

Questi ragazzi parteciperanno alle gare nazionali, che si terranno a Roma negli studi di Cinecittà, insieme a Jacopo Ruffilli e Fabiana Santicchia che erano stati selezionati in occasione di Danza in Fiera. Soddisfatte l’insegnante e direttrice della scuola, Angiola Saraceni, e l’insegnante Alessia Demofonti. “L’impegno, il sacrificio e il duro lavoro pagano sempre con belle soddisfazioni”. 

Inoltre questa settimana ci sarà un altro appuntamento atteso con trepidazione dagli allievi della scuola vastese. Infatti Jacopo Ruffilli il 14 aprile sarà al Teatro del Popolo di Colle Val D’Elsa (Siena) nel corpo di ballo di Antonio Màrquez nello spettacolo Os Quiero. “A lui - dicono le insegnanti e gli allievi della Histon Ballet - un grande in bocca al lupo per questa importante esperienza”.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi