Furti nelle case della riviera, entrano dal balcone e portano via una tv - L’episodio nei giorni scorsi a Vasto Marina
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 gennaio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 10/03/2018

Furti nelle case della riviera, entrano dal balcone e portano via una tv

L’episodio nei giorni scorsi a Vasto Marina

Hanno forzato la tapparella, sfondato il vetro del balcone e si sono poi introdotti nell'appartamento da cui hanno portato via un televisore. È successo nei giorni scorsi a Vasto Marina, in una casa di via Dalmazia utilizzata solo nel periodo estivo. Lunedì scorso il proprietario si era recato nell'appartamento per svolgere dei lavori di manutenzione. Evidentamente qualcuno ha notato i suoi movimenti e, appena andato via, è entrato in azione.

Scavalcata la balaustra del terrazzino al primo piano, i ladri hanno agito indisturbati nell'introdursi all'interno. Hanno rovistato nelle stanze ma l'unica cosa che avesse un certo valore era il televisore. Una volta preso l'apparecchio i malviventi sono usciti dal balcone e si sono dileguati. 

Il proprietario ha scoperto l'accaduto solo un paio di giorni dopo, quando è tornato nell'appartamento di Vasto Marina per completare i lavori di manutenzione. Gli toccherà riparare la tapparella e sostituire il vetro oltre a dover ricomprare la tv. Già in passato le case di Vasto Marina, che durante la stagione invernale non sono abitate, sono finite nel mirino dei ladri. Lo scorso dicembre erano stati addirittura rubati i mobili da un appartamento [LEGGI]. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 

Chiudi
Chiudi