Erasmus+, a Vasto studenti e docenti provenienti da Turchia, Polonia, Francia e Romania - Saranno ospiti dell’Istituto tecnico economico paritario Frentano di Vasto
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


15 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Attualità 09/03/2018

Erasmus+, a Vasto studenti e docenti provenienti da Turchia, Polonia, Francia e Romania

Saranno ospiti dell’Istituto tecnico economico paritario Frentano di Vasto

Arriveranno lunedì 13 marzo a Vasto 32 studenti dai 14 ai 18 anni e docenti provenienti da Turchia, Polonia, Francia e Romania, che sono coinvolti, insieme ai ragazzi dell’Istituto tecnico economico paritario Frentano di Vasto in "un progetto concepito per avvicinare i ragazzi ad un uso più costruttivo e consapevole della tecnologia ed arricchito con la conoscenza della cultura e del territorio di ognuno dei cinque Paesi". 

Fino a domenica 18 marzo le delegazioni straniere saranno impegnate nel progetto europeo dal titolo Watch, learn, act che verterà sulla realizzazione di filmati sul tema delle migrazioni da e verso l’Europa. Inoltre "avranno modo di visitare luoghi storici come Palazzo d’Avalos e le terme romane, o paesi caratteristici come Ortona e Termoli in un percorso che farà scoprire loro le bellezze della Costa dei Trabocchi".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi