La Differenza dall’Abruzzo a Sanremo, un viaggio a tempo di musica - #zonasaremo - Il videoracconto ’on the road’
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 20/02/2018

La Differenza dall’Abruzzo a Sanremo, un viaggio a tempo di musica

#zonasaremo - Il videoracconto ’on the road’

A Sanremo ci sono stati nel 2005, protagonisti nella categoria Nuove Proposte in cui arrivarono secondi (davanti ai Negramaro). A ricordare quell'indimenticabile esperienza c'è ancora l'adesivo "Senti La Differenza", che accompagnò i giorni della gara, ancora ben in vista nella Green Room dell'Ariston.

Ma sulla riviera ligure la band abruzzese è sempre di casa e, anche quest'anno, non è mancata una lunga trasferta per dedicarsi a incontri, interviste, contatti e quant'altro sulla scia dei buoni riscontri dell'ultimo album, Il tempo non (D)esiste, con tante interessanti collaborazioni con i big della musica italiana.

Due giorni intensi sulla rotta Abruzzo-Liguria con la band che ha raggiunto il frontman Fabio Falcone, impegnatissimo tra contratti, concerti e consulenze legali al Festival. Un'esperienza on the road che è stata raccontata dal videomaker Pierluigi Patella, in trasferta con La Differenza.

Così, a una settimana dalla conclusione del Festival che ha incoronatao Ermal Meta e Fabrizio Moro, possiamo rileggere i racconti di Fabio Falcone per #zonasanremo (con tanto di pronostico vincente) [LEGGI] e vedere in video come la band ha vissuto la due giorni sanremese. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi