Vasto   Sport 15/02/2018

Grande entusiasmo alla scuola Paolucci per il progetto tennistavolo

I ragazzi hanno partecipato alle lezioni del TT Vasto

Grande entusiasmo alla scuola media Paolucci, dell'Istituto comprensivo 1 di Vasto, che ha coinvolto decine di ragazzi nel progetto tennistavolo. Gli insegnanti di educazione motoria Alessandro D’Adamo, Giovanna Di Florio, Laura Mucci, coordinati dalla prof. Antonella Racciatti, e dalla preside, la prof.ssa Sandra Di Gregorio, hanno avviato una serie di progetti che tendono all’ampliamento dell’offerta formativa per gli alunni della scuola rivolgendo l'attenzione agli sport minori. Dieci classi hanno partecipato alle lezioni tenute dal tecnico federale e presidente regionale Stefano Comparelli, del Tennistavolo Vasto. 

Gli alunni hanno partecipato alle lezioni, presso la palestra della scuola, con grande attenzione e appassionandosi al tennistavolo. Inoltre, lo scorso 20 e 21 gennaio, gli alunni della classe IIIG, si sono recati presso il palazzetto dello sport ex Salesiani, dove hanno potuto assistere al Torneo Nazionale di Tennis Tavolo che vedeva coinvolta la loro compagna di classe Margherita Cerritelli. In un clima sportivo e di grande entusiasmo gli alunni hanno tifato e potuto festeggiare la propria compagna.

"A tale progetto - spiega una nota della Fitet Abruzzo - è stato anche legata una ricerca svolta da alcuni alunni tesa a comprendere  le regole di gioco, le dinamiche sportive, tecniche e psicologiche che intervengono nella pratica di questo sport. Ricerca che sarà parte del progetto Erasmus e che sarà esportata dai ragazzi che vi parteciperanno come una delle tematiche oggetto di scambio culturale con altri paesi europei. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi