Al Palizzi l’incontro con la scrittrice Ranghetti per scoprire il Medioriente - Secondo appuntamento con l’associazione Med
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cultura 11/02/2018

Al Palizzi l’incontro con la scrittrice Ranghetti per scoprire il Medioriente

Secondo appuntamento con l’associazione Med

Secondo appuntamento di approfondimento sul Mediterraneo promosso dall’Itset Palizzi di Vasto con l’associazione Med - Mari e deserti di Casalbordino. La seconda ospite, dopo lo scrittore Alessandro Vanoli, è stata Maria Elisabetta Ranghetti, scrittrice e conoscitrice dei paesi dell’area mediorientale. “Quando si parla di Medioriente in tv e nei giornali, a volte sembra che prevalga l’ostentazione mediatica del conflitto, trascurando completamente la sofferenza umana. Ho iniziato a viaggiare 12 anni fa in queste zone. Ho imparato la lingua e le tradizioni del posto, sono stata ospite nelle loro case, ed ogni volta che torno lì, ho sempre nuove domande. Mai risposte definitive” afferma la Ranghetti.

Si viaggia per capire, per conoscere i popoli e capirne la cultura, ascoltare i suoni, le lingue, assaporarne i profumi, non per mettere semplicemente dei flag. E quando non si può viaggiare, allora quale modo migliore per aprire la mente che leggere? La lettura è il viaggio che non prevede il pagamento del biglietto” afferma. A dialogare con l’ospite nel corso dell’incontro con gli studenti, è stata Lucia Valori, presidente dell’associazione Med. La Ranghetti ha parlato anche dei suoi romanzi, specchio della sua passione per il Medioriente.

“Momenti di approfondimento come questo offrono agli studenti la possibilità di aprirsi a nuove culture e nuovi mondi e riscoprire allo stesso tempo anche la propria storia e le proprie origini” ha sottolineato la dirigente scolastica Nicoletta Del Re.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

    Annunci di Lavoro


      Chiudi
      Chiudi