Vivo il Festival in una bolla - #zonalocale - Fabio Falcone racconta il Festival
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Musica 07/02/2018

Vivo il Festival in una bolla

#zonalocale - Fabio Falcone racconta il Festival

Falcone con AnnalisaIo non so quale possa essere la percezione del Festival da casa, quando il Festival lo vivi da dietro le quinte, come sta capitando in questo caso al sottoscritto. Qui tutto è alterato, tutto è emozionante, tutto è super, mentre magari la gente a casa si è addormentata davanti alla tv, questo non lo so.
Non posso saperlo.

Si aggiunge il fatto che dovendo curare gli affari legali di vari clienti, non ho tempo di andare sui social, che è l'aspetto piu divertente quando il Festival lo guardo da casa, così che sono completamente all'oscuro, zero feedback, sono chiuso in una bolla. Ho un gruppo Whatsapp, dove con un numero ristretto di amici (che saluto) seguiamo il festival in diretta ma chiaramente sono pareri limitati a poche persone. 

E così tra la mega grancassa dei Kolors e gli Elio in versione indiana, posso dirvi che i brani che personalmente ho apprezzato sono di "Lo stato sociale", "Annalisa" e "Meta-Moro". N.C. per le varie salse dei Pooh, mentre devo dire che la Green Room si è levata in un grande applauso alla fine della canzone di Lucio Dalla cantata da Ron. Lucio ha lasciato davvero un vuoto immenso in tutti noi. Mi piacerebbe portare alcuni di questi nomi dalle nostre parti. 

A fine festival siamo corsi all'Hotel Londra per l'intimo e bellissimo concerto unplugged di Ermal Meta e Fabrizio Moro.

Il pomeriggio l'ho passato all'Hotel Royal in compagnia della Sugar, discografici che amano davvero la musica, una goduria discutere di lavoro con loro. La mattina invece l'ho trascorsa in Hotel a lavorare.

Il resto de La Differenza è arrivata in tarda serata ma erano stanchi e sono rimasti in albergo, non ci siamo ancora visti ma domani passeremo la giornata insieme, esibendoci nel pomeriggio a Sanremo Sol.

Sono le 3:20, vado a dormire.
Quando domani mattina mi sveglierò, questo pezzo sarà già online.

Buona giornata a tutti voi.

Vostro (amatissimo) Fabio

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi