Per il Ciclo Club Vasto un nuovo direttivo e tante iniziative per il 2018 - L’associazione guidata dal presidente Antonio Spadaccini propone ’Vasto in bici’
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 31/01/2018

Per il Ciclo Club Vasto un nuovo direttivo e tante iniziative per il 2018

L’associazione guidata dal presidente Antonio Spadaccini propone ’Vasto in bici’

Nuovo direttivo per il Ciclo Club Vasto che, guidato dal presidente Antonio Spadaccini, si è riunito in assemblea lo scorso 26 gennaio per l'assegnazione delle cariche sociali e per l'approvazione del programma socio-sportivo 2018. Con il presidente Spadaccini nel direttivo ci sono il vicepresidente Donatello Iasci, il tesoriere e Segretario Michele Gileno e i consiglieri Maurizio Iacobucci e Nando Miscione con delega alle relazioni esterne (Enti, Sponsor, Stampa) ed interne (soci e sostenitori).

Nel corso della riunione è stato quindi illustrato e approvato il programma che prevede almeno due ciclomanifestazioni con partenza in bici da Vasto, come la Vasto-San Giovanni Rotondo o la Vasto-Isola del Gran Sasso e il cicloraduno sociale annuale, in andatura turistica e con successivo momento conviviale di aggregrazione anche per le famiglie dei soci.

Ci saranno poi un progetto sulla mobilità salutare e sostenibile, con "proposta alle scuole cittadine (elementari e/o medie) di un piccolo concorso al fine di sensibilizzare i nostri ragazzi a stili di vita attiva e all’esercizio fisico, in particolare all’uso della bicicletta", i progetti per i sociale e la solidarietà, come la "collaborazione fattiva con l’ AVIS di Vasto per propangandare e stimolare la buona pratica delle donazioni ed iniziative e/o incontri con altre Associazioni socio-solidali e/o di volontariato operanti nel nostro territorio".

Inoltre il Ciclo Club promuoverà il progetto Vasto in Bici, "condivisione con altri Club e/o Associazioni ciclistiche di una giornata dedicata all’uso diffuso della bicicletta quale mezzo di trasporto cittadino semplice, salutare e sostenibile. Tale evento dovrà prevedere certamente una ciclo-passeggiata aperta a tutti gli amanti delle due ruote e/ o un ciclo-raduno (da strada e/o in MTB), ma anche un pubblico incontro che illustri e sottolinei ai cittadini i tanti benefici (fisici, economici, ambientali, ...) che tale mezzo di trasporto urbano garantisce".

Da parte delll'associazione c'è anche l'invito a "tutti coloro che amano la bicicletta e condividono questo nostro programma ad iscriversi al Ciclo Club Vasto, anche per apportare nuove idee e proposte". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi