Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 giugno 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Trivento   Cronaca 16/01/2018

Non ce l’ha fatta l’autista del tir: terza vittima dell’incidente sulla "Trignina"

Ieri il terribile impatto in territorio di Trivento

È morto nel corso della notte l'autista del tir che ieri pomeriggio, secondo le prime ricostruzioni, ha travolto tre veicoli in transito sulla Statale Trignina [LEGGI].

Il terribile incidente è avvenuto in territorio di Trivento tra gli svincoli dello stesso comune e quello di Castelguidone. All'origine dello scontro potrebbe esserci stato un malore dell'autista, un 52enne di Cassino, Antonello La Marra, che inizialmente era stato ricoverato in gravissime condizioni al "Veneziale" di Isernia.

Restano gravi anche le condizioni di una donna. Un quarto ferito, padre di Jezael Scarinci (31 anni), la vittima più giovane, è ricoverato al "San Pio" di Vasto. Nell'impatto ha perso la vita anche Daniele Ferrone, 51enne originario di Modena. Le due vittime risiedevano entrambe a Crecchio. I tre lavoravano per una ditta di illuminotecnica del comune del Lancianese che aveva smontato le luminarie natalizie a Isernia.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi