"Il Santo della carità", la festa di San Nicola a Pollutri tra passato e presente - Il 6 gennaio la proiezione del documentario di Lucio Inserra
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


11 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Pollutri   Cultura 04/01/2018

"Il Santo della carità", la festa di San Nicola a Pollutri tra passato e presente

Il 6 gennaio la proiezione del documentario di Lucio Inserra

Sabato 6 dicembre alle ore 18:30 nella Chiesa del Santissimo Salvatore a Pollutri avverrà la proiezione del video “Il Santo della Carità”, un progetto del fotografo e videomaker Lucio Inserra. dello studio Ikon photo[graphia]

Il progetto nasce dal ritrovamento di un filmato d’autore di una troupe francese risalente a circa 50 anni fa, pervenuto dopo decenni nelle mani del fotografo il quale, affascinato dal suo valore di documento storico sulla tradizione della festa di San Nicola e sulla vita del paese, ha deciso di creare attraverso il montaggio con le immagini della vita moderna, una sorta di parallelismo che permette di rivelare cosa e come è cambiato nel paese nell’arco di tempo che separa il presente dal passato.

Il documentario "Il Santo della Carità" fa fare un salto temporale di 50 anni che permette di rivelare tutto ciò che è uguale e tutto ciò che è cambiato in 50 anni di storia. Sarà sicuramente un emozione grande per gli abitanti di Pollutri rivedere volti conosciuti, anziani parenti o riconoscere se stessi da ragazzini.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi