CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Cronaca 29/12/2017

Torna ai domiciliari l’uomo che ha rapinato il Bar Alba

Ha patteggiato la pena, ma trasgredito più volte l’obbligo di firma

Vasto: il rapinatore dentro il bar AlbaTorna ai domiciliari M.I., il cinquantenne campano arrestato a marzo dai carabinieri dopo che, nel giro di due giorni, aveva messo a segno a Vasto una rapina al Bar Alba di corso Nuova Italia e tentato un secondo colpo ai danni di un locale di via Alessandrini. Minacciava i baristi con una pistola caricata a salve. I militari, che dopo il primo raid lo pedinavano, erano riusciti a sorprenderlo in flagranza di reato. 

L'uomo, incensurato, aveva patteggiato una pena di due anni e 8 mesi. Su richiesta del suo avvocato, Gianni Menna, dopo un periodo trascorso ai domiciliari ad Avellino, il cinquentenne aveva ottenuto la revoca degli arresti.

Attualmente, su di lui gravava solo l'obbligo di firma, cui l'uomo ha trasgredito più volte non presentandosi presso la polizia giudiziaria. Di conseguenza, il gip del Tribunale di Vasto, Fabrizio Pasquale, ha disposto l'aggramento della misura restrittiva: M.I. torna, quindi, agli arresti domiciliari. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi