Timeout - Vasto, il confronto tra candidati sindaci Ospiti: Dina Nirvana Carinci, Anna Rita Carugno, Guido Giangiacomo, Francesco Menna, Alessandra Notaro, Angela Pennetta Paola Cerella - Giornalista CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


17 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 18/12/2017

Salvataggio dei Tribunali di Vasto e Lanciano, Prospero: "I sindaci presentino proposte"

Il consigliere comunale di Progetto per Vasto sollecita a una mediazione

Francesco Prospero (Progetto per Vasto)“Le dichiarazioni della senatrice Federica Chiavaroli, aottosegretaria del Governo Gentiloni, rafforzano la proposta che, insieme alla collega Tonia Paolucci di Lanciano, abbiamo, da tempo, portato all’attenzione dei sindaci di Vasto e Lanciano”.

Così Francesco Prospero, consigliere comunale della lista civica Progetto per Vasto, commenta le dichiarazioni rilasciate dalla sottosegretaria alla Giustizia. 

“La senatrice Chiavaroli, alla luce dell’impossibilità di conservare i 4 Tribunali aperti (Vasto, Lanciano, Avezzano e Sulmona) - sottolinea l'esponente dell'opposizione - ha richiesto, ai territori e alla politica, di formulare delle proposte condivise frutto di una mediazione tra i territori di Vasto e Lanciano e tra Avezzano e Sulmona. Questa attività di mediazione non può che essere svolta dai sindaci delle città interessate che devono essere i protagonisti di questa vicenda senza celarsi dietro il lavoro pur sempre utile della Commissione Regionale.

Lo abbiamo chiesto da tempo con lettere aperte e interpellanze, il 2020 è vicino e non possiamo sperare, sempre, nelle proroghe biennali. È  ora che i sindaci di Vasto e Lanciano, unitamente agli ordini professionali interessati, prendano in mano la situazione senza subire l’ennesima decisione calata dall’alto o, peggio, la perdita di entrambi i presidi per non essere stati capaci di formulare una proposta condivisa”. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi