Donna scippata in centro, denunciato il responsabile - L’episodio è avvenuto nel pomeriggio in viale D’Annunzio
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 14/12/2017

Donna scippata in centro, denunciato il responsabile

L’episodio è avvenuto nel pomeriggio in viale D’Annunzio

foto di repertorioUna donna è stata scippata nel primo pomeriggio di oggi in viale D'Annunzio. Dalle prime informazioni la donna stava camminando sul marciapiede della via dove si svolge il mercato settimanale del sabato quando è stata avvicinata da un giovane che le ha strappato via la borsa.

Subito è stato richiesto l'intervento delle forze dell'ordine che si sono messe alla ricerca dell'autore del gesto criminoso. Secondo alcune testimonianze ad entrare in azione sono state due persone, scappate poi a bordo di un'auto grigia.

Qualche minuto più tardi le auto delle forze dell'ordine hanno fermato un'autovettura in corso Mazzini, nei pressi del viadotto Histonium. A bordo del veicolo c'era il responsabile dello scippo, un quarantenne vastese con piccoli precedenti di polizia che è stato denunciato per furto con strappo.

La donna scippata, fortunatamente, non ha riportato conseguenze se non il grande spavento per quanto subìto.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi