A San Salvo la festa di fine anno Uisp dedicata alle discipline ciclistiche - Domenica 10 dicembre le premiazioni per l’anno 2017
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Sport 09/12/2017

A San Salvo la festa di fine anno Uisp dedicata alle discipline ciclistiche

Domenica 10 dicembre le premiazioni per l’anno 2017

Domenica 10 dicembre il Poseidon Beach Resort di San Salvo Marina ospiterà la festa di fine anno della Uisp con le premiazioni degli atleti e delle società che si sono distinti nell'anno agonistico 2017 nellle varie discipline della bicicletta: ciclismo su strada, ciclocross, mountain bike e duathlonA fare gli onori di casa il Velo Club San Salvo del presidente Maggitti che, insieme alla Ciclistica Valle Trigno, ha dato vita ad una appassionante campionato regionale di cicloturismo. Saranno presenti i maggiori esponenti del ciclismo Uisp abruzzese, dal presidentissimo Umberto Capozzucco, ai responsabili dei vari settori Uisp: Bruno Fantini (responsabile Uisp Chieti), Fabio Marino (responsabile fuoristrada), Alessandro Masciulli (responsabile strada), Amedeo Di Meo (responsabile Duathlon).

Nel corso della manifestazione verranno premiati anche i vincitori del giro d’Italia Uisp strada che ha avuto più tappe in terra abruzzese, nonché i vincitori del campionato nazionale duathlon, disputatosi a Crecchio ed i vari circuiti a tappe della galassia Uisp (Coppa Abruzzo strada, ciclocross, mtb e duathlon). A presenziare esponenti dell’amministrazione sansalvese e dirigenti nazionali Uisp per dare il giusto riconoscimento per i traguardi raggiunti .

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi