CHIUDI [X]
 
San Salvo   Politica 04/12/2017

L’ex consigliere regionale Nicola Argirò aderisce a "Noi con Salvini"

Il sansalvese si occuperà di Attività produttive

Nicola ArgiròL'ex consigliere regionale Nicola Argirò aderisce al movimento "Noi con Salvini" che si sta strutturando in Abruzzo. Il politico e imprenditore sansalvese sarà a capo del dipartimento Attività produttive della formazione politica. Un argomento conosciuto da Argirò, questo, considerato che lo stesso è stato presidente dell'omonima commissione regionale durante i cinque anni del governo regionale di centrodestra guidato da Gianni Chiodi.

Argirò, oltre a essere stato assessore provinciale e consigliere regionale, come ultimo ruolo politico ha vestito i panni di consigliere comunale a San Salvo durante il primo mandato di Tiziana Magnacca, eletto nella lista del Popolo della Libertà. Nella parte finale del mandato è uscito dalla maggioranza e nell'ultima tornata elettorale, che ha visto la netta riconferma della Magnacca, ha preferito non candidarsi.

"Come preannunciato il Movimento Noi con Salvini Abruzzo – scrive la formazione politica – attiva sul territorio regionale i primi dipartimenti che avranno il compito di predisporre un programma politico regionale che proietti a livello locale le indicazioni del proprio leader Matteo Salvini. Un programma realistico, che affronti e indichi soluzioni sulle problematiche del territorio, nel quadro del programma nazionale della Lega. I dipartimenti saranno un indispensabile supporto per il movimento e dovranno sviluppare politiche di settore in stretta connessione con la classe dirigente di NcS Abruzzo". 

Gli altri nomi fatti da NcS Abruzzo sono: Sergio Guerri, medico chirurgo-ecografista (Dipartimento Sanità) e Ottavio Di Stanislao, presidente Assobalneari (Dipartimento Turismo).

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi