Visita e panoramica gratuita! CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Gissi   Politica 21/11/2017

Ex Golden Lady, la Cgil: "Riaprire dibattito"

Ieri la rimozione dell’insegna

La rimozione della storica insegna "Golden Lady" [LEGGI] non ha solo riportato alla luce una vicenda ormai finita nel dimenticatoio, ma ha risvegliato anche i sindacati che da tempo non intervenivano sulla questione.

Scrive Carlo Petaccia, coordinatore regionale Filctem - Cgil Abruzzo: "La rabbia che oggi, una famosa impresa che ha preso il posto della Golden Lady non riesca ad interloquire con le parti sociali, con le istituzioni per trovare un percorso che possa ridare un minimo di risposta a questa vertenza, è umiliante, è grave ed è ancor più grave che la politica tutta, non riesca a far ragionare un impresa che viene, di nuovo, ad imporrere un progetto che non tenga presente di tutto ciò.

L'appello è rivolto a tutti, sindaci, Provincia, Regione, ministero, partiti, affinchè si riesca a riaprire un dibattito per avere un minimo di risposta per quelle persone, a quelle famiglie che tanto hanno dato ed oggi si trovano senza un progetto ed un percorso per la propria vita. La mia non è per illudere nessuno, ma è un'esortazione di buon senso che ormai va sempre più scemando".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi