CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


5 marzo 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Eventi 31/10/2017

Con Italia Nostra la visita alle tombe storiche del cimitero di Vasto

Venerdì 3 novembre torna "Il silenzio e la memoria"

Anche quest'anno la sezione di Italia Nostra del Vastese propone ai cittadini l'interessante appuntamento "Il silenzio e la memoria", una visita guidata alle tombe storiche del cimitero di Vasto nel periodo della commemorazione dei defunti. "Questo vuole essere anche un momento di riflessione aperto a tutti coloro che vogliono conoscere nuovi ed inattesi aspetti sul patrimonio storico conservato nel nostro cimitero". L'appuntamento è per venerdì 3 novembre alle ore 15 davanti all'ingresso principale del Cimitero (in viale del Cimitero).

Il tema di quest'anno, che guiderà l'approfondimento tematico del professor Luigi Murolo, è In cornu epistulae et in cornu evangelli - una rilettura storica del cimitaro di Vasto. "La visita - spiegano i responsabili di Italia Nostra - consentirà di ripercorrere alcuni dei momenti più importanti della storia contemporanea di Vasto attraverso i personaggi sepolti nel cimitero della nostra città e le loro tombe, che parlano e narrano molto di più di quanto potrebbe apparire ad una prima lettura: anche soltanto la loro semplice collocazione fisica assume un significato antropologico, culturale e sociale, che risponde a convenzioni e norme del loro tempo.

Purtroppo saranno leggibili e potranno essere interrogate direttamente soltanto le tombe superstiti - alcune delle quali sono destinate a causa dell’incuria ad un inesorabile e definitivo degrado - ma tramite i documenti d’archivio sarà possibile recuperarne alcune caratteristiche, altrimenti perse per sempre".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi