Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 settembre 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

San Salvo   Eventi 18/10/2017

Domenica "Gerico in festa": "Anche Gesù fu profugo: è un dovere accogliere i migranti"

L’annuale appuntamento dell’associazione di San Nicola dedicato all’accoglienza

Don Beniamino Di RenzoSarà un appuntamento dedicato all'accoglienza. Gerico in festa, l'annuale iniziativa dell'omonima associazione della parrocchia San Nicola torna domenica 22 ottobre (dalle ore 19, Auditorium Paolo VI).
Un tema, quello dell'accoglienza, sentito in tutto il territorio e sul quale si rifletterà attraverso:
- le parole di Papa Francesco: "Accogliamo i profughi a braccia aperte",
- l'ascolto di alcuni racconti dei viaggi della speranza,
- l'intervento di don Beniamino Di Renzo, "Anche Gesù fu profugo: è un dovere accogliere i migranti”,
- la proiezione del breve video: "Sulla strada di Gerico... l’incontro con i profughi ospiti sul nostro territorio"

"Perché Gerico in festa? – spiega l'associazione – Perché sulla via verso Gerico il Buon Samaritano si è fermato, ha avuto compassione e ha curato un uomo senza chiedergli il nome, la provenienza e il perchè fosse lì; per ogni Buon Samaritano il cielo e la terra fanno festa; per sostare e riflettere sui temi della Carità, della Fraternità, della Misericordia; per ricordare Maria Giulia Moretta, testimone di carità e di amore della nostra città, sempre attenta ai bisogni dei poveri e degli “scartati dalla società”, esempio sempre vivo di servizio all’altro e alla Chiesa; per condividere e contribuire alle tante storie di carità che l’associazione di volontariato Gerico sostiene".

Sabato 21 ottobre ore 18.45 e domenica 22 ottobre (ore 9.45, ore 11.45, ore 18.45) la stessa associazione di volontariato sarà presente in piazza San Nicola con uno stand di dolci caserecci. Tutto il ricavato delle offerte sarà utilizzato dall’associazione per opere caritatevoli.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 

Annunci di Lavoro

     
     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi