Alla scuola media Rossetti torna l’appuntamento con Sportivando - Quattro giornate dedicate agli alunni delle classi prime
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


22 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 17/10/2017

Alla scuola media Rossetti torna l’appuntamento con Sportivando

Quattro giornate dedicate agli alunni delle classi prime

Torna alla scuola media Rossetti di Vasto l'appuntamento con il progetto Sportivando, dedicato agli alunni delle classi prime. "Come prevede il Piano Triennale dell’Offerta Formativa del nostro Istituto - spiega una nota della scuola - il Dipartimento di Educazione Fisica promuove l’iniziativa con il fine di favorire l’Orientamento Sportivo e l’Inclusione Scolastica mediante l’approfondimento di tematiche collegate al mondo dello sport, nell’ottica di una corretta cultura sportiva intesa sia come sinonimo di sano stile di vita che di corrette dinamiche relazionali". 

Il progetto nasce con "l’intento di ampliare il bagaglio delle competenze motorie degli alunni e di concepire una diversa giornata scolastica utilizzando lo sport come mezzo per imparare e conoscere". Quest'anno l'iniziativa, che prevede la partecipazione a titolo gratuito da parte di tecnici ed esperti di settore, vedrà i ragazzi coinvolti in sport individuali e di squadra meno conosciuti quali Change, Ninjutsu, Tiro a segno, Frisbee/Ultimate, Pallamano, Scherma, Ginnastica Artistica, in collaborazione con allenatori federali ed esperti di associazioni sportive del nostro territorio. Verrà inoltre tenuta una lezione di Giornalismo Sportivo con la creazione di un articolo di classe che verrà pubblicato su Scuolalocale. 

Ciascuna classe prima parteciperà a due diverse giornate di attività, svolte in orario curricolare nella palestra e aula lim del plesso scolastico e nella Palestra – Campo Sportivo Comunale “Salesiani Don Bosco”. In quest’ultima, i genitori potranno assistere alle lezioni dei propri figli per una partecipazione attiva al progetto rafforzando il binomio la collaborazione Scuola-Famiglia. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi