Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Attualità 16/10/2017

Rubinetti a secco, 9 scuole chiuse a Lanciano

Lo stop idrico interesserà diverse zone di Lanciano per circa 24 ore

Per consentire l'esecuzione dei lavori di riparazione della condotta principale in località Fonte Barile di Lanciano, l'erogazione idrica verrà sospesa dalle ore 7 di domani, martedì 17 ottobre 2017 per essere ripristinata, a partire dalle ore 8 del giorno successivo, mercoledì 18 ottobre.

Sarà interessato tutto il territorio comunale con esclusione di Lanciano centro, Lancianovecchia e Zona 167. Le località di Lanciano interessate dalla sospensione idrica saranno: Torre Marino, Zona Industriale, viale Cappuccini, viale Marconi, via Don Minzoni, Marcianese e zona Gaeta, Villa Elce, Villa Andreoli, Villa Martelli, Re di Coppe e Villa Stanazzo.

E a causa della sospensione idrica, saranno sospese anche le attività didattiche in nove scuole della città. Le scuole imteressate saranno: nido comunale “Il Sorriso” Marcianese, scuola infanzia e primaria Marcianese, scuola infanzia Madonna del Carmine, scuola infanzia “Gianni Rodari” Villa Andreoli, scuola infanzia Villa Martelli, scuola infanzia Villa Gaeta, scuola primaria “Giardino dei Bimbi” Iconicella, scuola infanzia Ina Cappuccini quartiere San Giuseppe. In tutte le altre scuole non presenti nell'elenco le lezioni si svolgeranno regolarmente.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi