Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Pescara   Politica 13/10/2017

Fondovalle Sangro, 190 milioni per il completamento

D’Alfonso: "Contratto morale per questa che sarà un’autostrada senza pedaggio"

La cartina dei lavori (Ansa)"L'autostrada dei due mari senza pedaggio". Così il presidente della Regione Abruzzo, Luciano D'Alfonso, definisce la Fondovalle Sangro. Presentati i lavori di completamento della statale 652, che collega il Molise interno alla costa adriatica fino a Fossacesia, attraversando la Val di Sangro.

"Voglio - ha dichiarato il governatore - un contratto morale dell'impresa con il territorio, che inizi e finisca l'opera. Spero che loro diventino dei benemeriti e sarò il guardiano per evitare l'ulteriore impiego di risorse finanziarie: 190 milioni di euro devono servire per comperare questa opera". Si è aggiudicata l'appalto la De Sanctis Costruzioni spa di Roma, capogruppo di un Rti (raggruppamento temporaneo d'imprese).

Una galleria di 2 chilometri e 400 metri e cinque viadotti per complessivi un chilometro e 200 metri verranno costruiti tra Gamberale e Civitaluparella, per completare un tratto lungo 5 chilometri e 700 metri. I fondi: 50,4 milioni stanziati dalla Regione, 62 milioni inseriti nel decreto Sblocca Italia e altri 78 nel Masterplan Abruzzo.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Leggi tutte le notizie dell'Abruzzo su abruzzo.zonalocale.it.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi