CHIUDI [X]
 
Atessa   Attualità 19/09/2017

Vertenza Honeywell, continua
lo sciopero fuori dalla fabbrica

I lavoratori attendono risposte dall’azienda: "fino ad allora non ci muoviamo"

Sono in sciopero a oltranza i 420 lavoratori della Honeywell che da ieri, lunedì 18 settembre, sono davanti alla fabbrica in Val di Sangro, in attesa di risposte confortanti dall’azienda che però purtroppo non ancora arrivano.

“L’azienda smentisce la delocalizzazione della produzione da Atessa in Slovacchia - dice il responsabile Fiom Davide Labbrozzi - ma noi siamo certi di quanto affermiamo. Inoltre i vertici dell’azienda non sono stati in grado di spiegare tutte le dinamiche, non hanno risposto alle nostre domande - spiega - e si sono posti in maniera rigida. Cerchiamo risposte concrete e finora non le abbiamo avute”.

 



Ecco le interviste:


Guarda il video

di Martina Luciani (m.luciani@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi

       

      Chiudi
      Chiudi