CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


30 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 27/08/2017

Per Scampoli e Mason 4° posto
agli Europei u18 di beach volley

A Kazan le azzurre guidate dalla De Marinis sfiorano il podio

Scampoli, De Marinis e MasonIl podio è stato solo sfiorato ma un quarto posto a livello europeo resta comunque un risultato europeo di tutto rispetto. Claudia Scampoli e Chiara Mason non tornano a casa con una medaglia dagli Europei under 18 di beach volley ma nella valigia mettono la positiva esperienza fatta e la consapevolezza che il futuro regalerà certamente altre soddisfazioni. 

La giornata decisiva a Kazan, dove si sono affrontati i migliori giovani beachers del continente, ha visto le due azzurre, la vastese Scampoli e la bassanese Mason, non sono riuscite ad esprimersi al meglio nella semifinale contro le forti giocatrici di casa Voronina e Bocharova, che hanno conquistato la finale vincendo 2-0 (21-15/21-17)e poi hanno vinto il titolo. Le due atlete del Club Italia, guidate in panchina da Caterina De Marinis, sono uscite sconfitte anche dalla finale per il bronzo contro le ucraine Lysytsia e Dashevska.

Termina la competizione europea ma non l'impegno delle due giovani atlete azzurre. Il 2018 per loro sarà ricco di appuntamenti. In calendario ci sono già il torneo di qualificazione per le Olimpiadi Giovanili in Argentina (da loro conquistato vincendo la pool di Continental Cup) e il mondiale under 19 a cui Scampoli e Mason si sono qualificate grazie al risultato ottenuto in Russia.

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi