CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Scerni   Eventi 09/08/2017

Tutto pronto a Scerni per
"Li ruelle di lu paese"

Appuntamento l’11 e 12 agosto

Presentata questa mattina in Comune a Scerni l’edizione 2017 dell’evento più rappresentativo: "Li ruelle di lu paese”. Nelle serate dell’11 e 12 agosto nella splendida cornice del centro storico di Scerni torna il percorso enogastronomico per promuovere le ricchezze storico culturali del territorio attraverso la degustazione dei propri piatti tipici.

Il presidente della pro loco Panfilo D’Ercole illustra il programma, le degustazioni (pallotte cace e ove, panella di mais e ventricina, n’durciullune, pesce fritto, baccalà e pipun arrost, ravioli al tartufo, ravioli di ventricina, ciammaiche, maccarun a la mulinar, arrosticini, coniglio e piccione, spezzatino di cinghiale, coniglio e piccione porchettato, gnuccun di trisc, castrato, mulugnam aripiin, pollo mandorlato, agnello porchettato, porchetta, scrippelle e dolci tipici della tradizione locale), gli intrattenimenti musicali, che faranno da sfondo a questo scenario unico.

Anche quest’anno si prevedono migliaia di partecipanti, il sindaco Alfonso Ottaviano assicura piena collaborazione per la riuscita dell’evento sotto il profilo dell’ordine pubblico grazie al supporto dei vigili urbani e protezione civile, inoltre informa che sarà garantito il servizio navetta che collegherà il centro storico con le aree di parcheggio.

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi