Ruba una moto, giovane rumeno arrestato dai carabinieri - Questa notte l’intervento del Nucleo operativo e radiomobile
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


25 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Cronaca 07/08/2017

Ruba una moto, giovane
rumeno arrestato dai carabinieri

Questa notte l’intervento del Nucleo operativo e radiomobile

Immagine di repertorioQuesta notte, verso le 4.30, i militari del Nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Vasto hanno arrestato I.M.C., classe 1994, cittadino rumeno ma residente a Vasto, già conosciuto dalle forze di polizia per precedenti reati contro il patrimonio. Il giovane è accusato di furto aggravato.

Come spiegano dal Comando provinciale, infatti, il giovane è stato sorpreso dai militari "subito dopo aver rubato un ciclomotore marca Aprilia modello SR di proprietà di una ragazza vastese, che era stato lasciato parcheggiato sotto l’abitazione della vittima. L’uomo, quindi, dovrà ora rispondere del delitto consumato di furto aggravato dinanzi al Tribunale di Vasto, al quale sarà presentato per l’udienza di convalida che è prevista per la mattinata odierna".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi