Massimo Bellano alla guida del Club Italia femminile - Il tecnico vastese allenerà le azzurrine della pallavolo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


2 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 25/07/2017

Massimo Bellano alla guida
del Club Italia femminile

Il tecnico vastese allenerà le azzurrine della pallavolo

Massimo BellanoÈ Massimo Bellano l'allenatore che guiderà il Club Italia Crai nella prossima stagione. L'allenatore vastese, grande protagonista nella scorsa stagione sulla panchina della Lardini Filottrano con il double Coppa Italia di A2 e promozione in A1, aveva salutato la squadra marchigiana in estate. 

Nell'ultima seduta del consiglio della Federazione Italiana Pallavolo è stata deliberata la guida tecnica delle due squadre nazionali permanenti formate da giovani atleti di tutta Italia, che parteciperanno ai prossimi campionati di serie A2. La squadra maschile è stata affidata a Monica Cresta mentre Massimo Bellano guiderà lo staff tecnico della selezione femminile.

Sarà il Centro Pavesi Fipav di Milano la nuova casa di Bellano, pronto con tanto entusiasmo ad affrontare questa nuova sfida della sua carriera professionale che lo porterà a lavorare con tante giovani giocatrici promettenti del panorama italiano che, attraverso l'esperienza con il Club Italia e quindi con la nazionali giovanili, muoveranno importanti passi nella pallavolo che conta.

 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi