Beach tennis, accese sfide e mille euro per il pronto soccorso - Ieri a Vasto Marina il tradizionale appuntamento del Lions Club Vasto New Century
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


13 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 26/06/2017

Beach tennis, accese sfide e
mille euro per il pronto soccorso

Ieri a Vasto Marina il tradizionale appuntamento del Lions Club Vasto New Century

La premiazione dei vincitoriSi avvicina al traguardo delle dieci edizioni l'appuntamento di sport e solidarietà organizzato dal Lions Club Vasto New Century. Ieri i campi del Baiocco Beach hanno accolto ancora una volta il torneo di beach tennis, giunto al nono anno, con i giocatori che, nonostante il caldo torrido, si sono sfidati in accesi match. Il binomio di sport e solidarietà promosso dai Lions è stato raggiunto grazie alla grande partecipazione al torneo che ha permesso di raccogliere mille euro, consegnati simbolicamente al Pronto Soccorso di Vasto, che saranno utilizzati per l'acquisto di materiale sanitario. 

Premiati dal presidente della VI Circoscrizione Lions Gino Marcello, dal Sindaco di Vasto Francesco Menna e dai presidenti past, uscente ed incoming del club Nicola Jasci, Tommaso Boschetti e Guido Giangiacomo il torneo ha visto la vittoria della coppia De Filippis-D'Angelo nel maschile GOLD, della coppia Paravia-Sambrotta nel maschile SILVER e della coppia Galante-Lattanzio nel misto.

L’evento è stato coadiuvato dalla Beach Arena Sports Club di Vasto Marina nelle persone di Filippo Saraceni e Massimo Marconato e sponsorizzato oltre che dal main sponsor Banca Mediolanum dalle ditte Jasci & Marchesani, Ideastampa, Baja Village, Vemit, AD Sport di Alessandro Desiderio che hanno fornito i premi per la manifestazione. 

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi