Ostetricia di Vasto, "personale del reparto professionale e umano" - Il grazie di mamma Antonella dopo la nascita della piccola Diletta
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   L'angolo dei lettori 22/06/2017

Ostetricia di Vasto, "personale
del reparto professionale e umano"

Il grazie di mamma Antonella dopo la nascita della piccola Diletta

La piccola DilettaA 15 giorni dalla nascita della piccola Diletta mamma Antonella ringrazia tutto il reparto di ostetricia del nosocomio vastese per aver reso possibile il desiderio di un parto naturale con un pregresso cesareo. Vorrei ringraziare in primis il dott. Vincenzo Biondelli che con la sua professionalità e pacatezza mi ha seguita e tranquillizzata in ogni fase della gravidanza dal primo incontro alla mattina del parto e per avermi appoggiata, con tutte le precauzioni necessarie, nel percorso al parto naturale dopo un taglio cesareo. Ringrazio il primario dott. Matrullo e tutto lo staff medico per avermi seguita e supportata.

Ringrazio tutte  le ostetriche per avermi spronata ed essermi state accanto emotivamente oltre che fisicamente durante la fase preparatoria. Ed infine ringrazio la caposala Mariagrazia Buongiorno che con estrema professionalità mi ha assistito mi ha motivata ed ha fatto nascere la mia seconda principessa. 

Al giorno d'oggi si fa presto a criticare e a parlare di incompetenza, io forse andrò controcorrente ma per me il personale medico e ostetrico, del reparto di ostetricia di Vasto, che mi ha seguita è stato estremamente professionale ed umano dimostrando che, con le giuste condizioni, volere è potere e loro sono al tuo fianco! 

Grazie di cuore a tutti i medici le ostetriche e le infermiere.

Antonella Mascolo

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi