Lasciare una traccia, il murales dei ragazzi del Comprensivo 1 - Il progetto ideato dai docenti delle quinte
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


4 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Attualità 20/06/2017

Lasciare una traccia, il murales
dei ragazzi del Comprensivo 1

Il progetto ideato dai docenti delle quinte

I ragazzi al lavoroIl Progetto Continuità Lasciare una traccia dell’Istituto Comprensivo n° 1 Salvo d’Acquisto di San Salvo, ideato dalle docenti delle classi quinte, coordinate dall’insegnante Ciavatta Cinzia e realizzato con il contributo economico del Comune di San Salvo, si è concluso con un murales dipinto su una parete dell’edificio scolastico di via De Vito.

La sua realizzazione ha visti impegnati i bambini delle classi quinte, dell’ultima classe della scuola dell’infanzia di via Firenze e delle scuole private del territorio Bimbo 2000 e Il mondo che vorrei, sotto la direzione e supervisione dell’artista Davide Scutece, genitore di un alunno della classe 5ª C. L’attività condivisa tra gli alunni dei due ordini di scuola è stata gioiosa, accogliente e inclusiva. Al Comune, nella persona del sindaco Tiziana Magnacca, al sig. Davide Scutece che ha pazientemente e mirabilmente diretto i piccoli artisti vocianti e a tutti coloro che, a diverso titolo, hanno collaborato, va il nostro Grazie!

Il team docenti

Guarda le foto

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi