Alla NSG Cup 2017 trionfa la squadra della Bravo - Prima delle partite ricordati i colleghi Antonio Reale e Giorgio Cassarino
Scopri di più CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


12 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Sport 14/06/2017

Alla NSG Cup 2017 trionfa
la squadra della Bravo

Prima delle partite ricordati i colleghi Antonio Reale e Giorgio Cassarino

I vincitoriÈ la squadra della Bravo a vincere l'edizione 2017 della NSG Football Cup dopo aver battuto in finale l'altra squadra delle terze lavorazioni della Primo. Per la squadra della Bravo è il 6° titolo in 8 edizioni del torneo. È stato il sintetico di via Stingi a San Salvo ad accogliere le squadre per l'entusiasmante competizione sportiva.

"Il torneo quest’anno è stato più dinamico - spiega l'organizzatore Mario Argentieri -, in quanto giocando sul regolare campo diviso in due c'è stata la possibilità di raddoppiare le partite che hanno visto partecipare le squadre in formazioni a otto, invece che nella tradizionale formula del calcio a 11. All'inizio della manifestazione abbiamo ricordato i colleghi e amici Antonio Reale e Giorgio Cassarino che purtroppo non sono più con noi". 

 Al termine del torneo sono stati premiati Mattia Catalano, del reparto Laminati, come miglior bomber, mentre il premio come miglior portiere è andato ad Adrian, della squadra di Melfi. Alle premiazioni hanno partecipato gli amministratori di San Salvo e la dirigenza di NSG Group. E, per concludere in festa l'appuntamento, non poteva mancare un meritato ristoro offerto dall'azienda.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi