Il pellegrinaggio apre le feste di Fresa. Domani Roby Santini - Due giorni di celebrazioni a Fresagrandinaria
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


26 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Fresagrandinaria   Eventi 05/06/2017

Il pellegrinaggio apre le feste di
Fresa. Domani Roby Santini

Due giorni di celebrazioni a Fresagrandinaria

La partenza del pellegrinaggioSono iniziati questa mattina i festeggiamenti legati ai Santi Patroni di Fresagrandinaria, la Madonna Grande e San Sebastiano.
Alle prime luci dell'alba di oggi, è partito il tradizionale pellegrinaggio a piedi che porterà questa sera i fedeli a Nuova Cliternia (Campomarino). Da domani, invece, iniziano due giorni di festa a cura della parrocchia di San Salvatore.

IL PROGRAMMA
6 GIUGNO
Ore 8 - Santa Messa nella chiesa Madonna delle Grazie
Ore 15 - Apertura festa con giro banda e giochi popolari
Ore 18 - Santa Messa e processione accompagnata dalla banda "Città di Alanno". Venerazione della Sacra Reliquia di San Sebastiano
Ore 21.30 - Spettacolo musicale con Roby Santini "Il ragazzo di campagna", piazza Puttlingen

7 GIUGNO
Ore 8 - Santa Messa nella chiesa Madonna delle Grazie
Ore 10.30 - Memoria del ritorno dei pellegrini in processione, incontro con statua della Madonna Grande e sfilata dei costumi abruzzesi
Ore 11.15 - Santa Messa concelebrata e presieduta da don Nicola Antonini, parroco e rettore del Santuario di Monteodorisio
Ore 15.30 - Tradizionale "riffa" in piazza Garibaldi
Ore 18:30 - Solenne vespro alla Madonna presieduto da don Angelo Di Prinzio, parroco e rettore del Santuario del Beato Angelo da Furci. Solenne processione per le vie del paese con la Sacra effige
Ore 21.30 - Concerto bandistico "Città di Alanno", piazza Garibaldi
Ore 24 - Chiusura delle feste con spettacolo pirotecnico sulla chiesa

Foto di Salvatore Di Biase

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi