Squadrone, presidente cancellato: "Perché nessuno ha fatto ricorso?" - Elezioni 2016 a Vasto, la Corte d’Appello ha riscontrato irregolarità in 25 seggi
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


1 dicembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Politica 29/05/2017

Squadrone, presidente cancellato:
"Perché nessuno ha fatto ricorso?"

Elezioni 2016 a Vasto, la Corte d’Appello ha riscontrato irregolarità in 25 seggi

Corrado SquadroneAvvocato Corrado Squadrone, presidente del seggio numero 10 alle elezioni comunali di Vasto del 2016. Lei è uno dei presidenti che la Corte d'Appello ha cancellato dall'albo?

"Sì, hanno segato me e altri dall'albo per irregolarità formali. Anche se a me risultano 25 presidenti cancellati e non 30".

Che genere di irregolarità?

"Irregolarità formali. Vedremo quali. Probabilmente, in alcuni casi sono meri errori materiali. In altri seggi può essere successo che l'addizione del numero dei voti non corrispondesse al numero complessivo dei votanti. Errori nei verbali, ma le elezioni sono state convalidate. Il provvedimento è stato preso sulla base di una relazione di 40 pagine, in cui si elencavano delle irregolarità formali, seggio per seggio, sezione per sezione, trasmessa dal Tribunale di Vasto alla Corte d'Appello dell'Aquila. Ma, ripeto, le elezioni erano state già convalidate. Perché solo ora, a distanza di quasi un anno, emergono questi vizi? Sono tranquillo. Ho fatto il presidente per molti anni a Vasto, San Salvo, Scerni e Casoli. E' sempre andato tutto bene. Anzi, vorrei chiedere: perché, in tanti anni, non sono stati aggiornati gli albi dei presidenti di seggio?".

Secondo lei, questo provvedimento della Corte d'Appello apre dubbi sulla legittimità delle elezioni?

"E chi lo fa l'annullamento? Ogni cittadino poteva proporre un'impugnativa al Tar per contestare il risultato elettorale entro 10 giorni dal ballottaggio del 19 giugno. Ma, nonostante tra i due candidati ci fossero solo 123 voti di scarto, perché nessuno ha fatto ricorso?".

di Michele D’Annunzio (m.dannunzio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi