Segui Zonalocale Lanciano su Facebook

 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


18 aprile 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 15/05/2017

Ecco quali zone di Lanciano
domani rimarranno senz’acqua

Rottura della condotta principale tra Castelfrentano e Casoli

Aggiornamento martedì 16 maggio - Le zone di Lanciano interessate dalla sospensione idrica comunicate dalla Sasi sono: Marcianese, Torre Marino, Follani, viale Cappuccini, zona Palazzetto dello Sport, zona centro commerciale Pianeta e Oasi, via Martiri, zona Stadio, via Santo Spirito, via don Minzoni, parte di via Rosato, parte di rione Gaeta, Villa Elce, Villa Andreoli, Villa Stanazzo, Re di Coppe, Serre, Camicie, Colle Pizzuto, Iconicella, San Nicolino, Sant’Onofrio, Villa Pasquini e Villa Martelli.

Oltre a Lanciano, l’acqua mancherà anche ad Ari, Arielli, Canosa Sannita, Casoli, Castelfrentano, Crecchio, Fossacesia, Frisa, Giuliano Teatino, Mozzagrogna, Ortona, Poggiofiorito, Ripa Teatina, Rocca San Giovanni, Santa Maria Imbaro, Sant’Eusanio del Sangro, San Vito Chietino, Tollo, Treglio, Vacri e Villamagna.

 

Lunedì 15 maggio - Dalle 7 di mercoledì 17 fino alle 8 di giovedì 18, sarà sospesa l'erogazione idrica su tutto il territorio comunale ad esclusione di Lanciano centro, Lancianovecchia e quartiere Santa Rita. La sospensione è dovuta ai lavori di riparazione della condotta principale in località Femmina Morta a Casoli ed in località Borrechi di Castelfrentano dalle 4 del 17 maggio fino all ore 8 del giorno successivo.

Per l'approvvigionamento per eventuali forniture di soccorso come ospedali o Vigili del Fuoco è possibile recarsi nella posizione di 1 punto di prelievo in località Marcianese nel serbatoio denominato Passaggio a Livello, per mezzi muniti di motopompe (per il rifornimento contattare il sig. Castellaneta cell. 334 6475538).

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi