"Reunion tra Lopez e Solenghi, un’emozione per il pubblico" - Santilli: "Successo dello spettacolo Sing & Swing ed emozione per la sorpresa"
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


29 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Eventi 15/05/2017

"Reunion tra Lopez e Solenghi,
un’emozione per il pubblico"

Santilli: "Successo dello spettacolo Sing & Swing ed emozione per la sorpresa"

Massimo Lopez sul palco del Teatro Ruzzi di Vasto

"È stato un onore immenso poter trovare una data libera del mio amico Massimo Lopez e portarlo a Vasto con il suo spettacolo Sing And Swing. Quando mi ha detto che avrebbe portato Tullio mi son emozionato e vederli sul palco del politeama Ruzzi insieme mi provocava brividi immensi". Così Marco Santilli, organizzatore dell'evento che si è tenuto sabato sera al Politeama Ruzzi di Vasto, commentail successo dello spettacolo e l'inattesa reunion tra Massimo Lopez e Tullio Solenghi che, a sorpresa, sono tornati insieme sul palco a distanza di 15 anni dall'ultima apparizione del trio, orfano di Anna Marchesini, scomparsa a marzo (guarda le interviste video). 

"In questi eventi che abbiamo organizzato a teatro - dice il manager della Marco Santilli Communications - ci siamo resi conto che la gente ha voglia si ridere, evadere, staccare la spina da una società frenetica e opprimente. Sarà la comicità che daremo al pubblico vastese. Già stiamo preparando un altro evento x settembre. Al momento la Marco Santilli Communication sta preparando la tappa provinciale di Miss Italia che si terrà a Cupello in piazza Garibaldi il 24 giugno; la madrina sarà Anna Falchi che prenderà parte anche al mio nuovo video musicale". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi