Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 febbraio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Ambiente 11/05/2017

Spazzini per un giorno: cittadini
puliscono spiaggia di San Nicola

Vasto aderisce all’iniziativa comunitaria "Let’s clean up Europe"

La locandina dell'iniziativaCittadini armati di guanti, attrezzi e sacchi della spazzatura puliranno la spiaggia di San Nicola, una delle più belle dei 16 chilometri di costa vastese. Domenica prossima, 14 maggio, Vasto aderirà a Let's clean up Europe, la giornata europea di pulizia del territorio.

"L'iniziativa - si legge in una nota del Comune di Vasto - è lanciata dalla Commissione europea contro l'abbandono dei rifiuti, grazie al coordinamento del Ministero dell'Ambiente e dal comitato italiano che organizza la Settimana europea per la riduzione dei rifiuti". 

A Vasto il Comune ha organizzato una giornata di pulizia volontaria, aperta a tutti i cittadini, della baia di San Nicola, dalle 9 alle 12.

"Tutti i cittadini - è l'invito dell'amministrazione comunale - possono liberamente aderire, presentandosi presso il parcheggio di località San Nicola (unico punto di ingresso e ritrovo, evitando di parcheggiare lungo la Statale 16), muniti di guanti da lavoro. E' consigliato essere dotati di scarpe comode e resistenti, nonché di cappellino per il sole. Grazie al contributo di Pulchra Ambiente spa, ciascun volontario riceverà una spilla, nonché sacchetti per raccogliere e differenziare i rifiuti".

Per Paola Cianci, assessore comunale all'Ambiente, è "un evento simbolico, un'ìniziativa importante a livello europeo, alla quale abbiamo voluto aderire proprio perché nella nostra città il problema dell'abbandono dei rifiuti è di grande attualità ed è molto sentito da tutta la cittadinanza. Il senso civico e il rispetto per l'amviente vanno sempre coltivati e questa iniziativa è l'occasione giusta". 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       

      Chiudi
      Chiudi