Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


31 luglio 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Attualità 11/05/2017

"Carabinieri sempre al
servizio della comunità"

Celebrazioni per i 40 anni dell’Associazione Nazionale Carabinieri

La deposizione della corona d'alloroPer le celebrazioni dei 40 anni della sezione vastese dell'Associazione Nazionale Carabinieri, Santa Messa questa mattina presso la chiesa di Santa Maria del Sabato Santo. Al termine della celebrazione religiosa, corteo fino al Monumento ai Carabinieri, dove le autorità militari e civili hanno deposto una corona d'alloro.

Presente il comandante della Legione Abruzzo, il generale Michele Sirimarco che, a nome di tutti gli appartenenti all'Arma, ha rinnovato "l'impegno a favore dei bisognosi, insieme alle altre forze di polizia, per il bene della collettività". Un impegno volto anche a "meritarsi l'affetto e la fiducia della popolazione".

Per l'amministrazione comunale, presente l'assessore Luigi Marcello, che ha portato i saluti del sindaco e ricordato le tante attività promosse insieme all'Arma, "testimonianza di un rapporto sempre proficuo per la tutela del territorio". Presente anche il sindaco di Cupello, Manuele Marcovecchio.

Infine, i ringraziamenti del presidente della locale sezione dell'Anc, il luogotenente Adriano Barattucci, il quale ha donato alle autorità presenti un ricordo dell'evento. Ringraziamenti particolari sono stati espressi al comandante della Compagnia di Vasto, il maggiore Giancarlo Vitiello, al comandante della locale Stazione, il maresciallo Antonio Castrignanò, e al coordinatore provinciale dell'Anc.

Guarda le foto

di Natalfrancesco Litterio (n.litterio@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 
 

Chiudi
Chiudi