A Pomposa Daniele Di Cicco conquista vittoria e primato - Domenica da incorniciare per il pilota del team Valdemi Moto
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


16 luglio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Monteodorisio   Sport 01/05/2017

A Pomposa Daniele Di Cicco
conquista vittoria e primato

Domenica da incorniciare per il pilota del team Valdemi Moto

Daniele Di CiccoDomenica da incorniciare per Daniele Di Cicco che, nella terza tappa del Campionato Italiano Supermoto a Pomposa, conquista vittoria e primato in classifica nella categoria Superbiker. Il pilota di Monteodorisio è sceso in pista sul tracciato in provincia di Ferrara reputato tra i più difficili e spettacolari a causa della salsedine (dovuta alla vicinanza con il mare) che rende scivoloso l'asfalto. Ma Di Cicco non ha di che temere e, in sella alla Honda del team Valdemi Moto, si è reso protagonista sin dal sabato.

Nelle qualifiche ha conquistato il terzo posto in griglia. Poi, in gara 1, Daniele Di Cicco ha dato spettacolo, con una rincorsa accompagnata da tanta determinazione nell'affrontare sia la parte sterrata che quella asfaltata. Dopo il via il pilota di Monteodorisio è balzato davanti a tutti riuscendo a battere i suoi avversari in una corsa avvincente conclusa con un primo posto condito anche dal miglior tempo di gara (decimo giro in 1'15.771). Stesso copione anche in gara2. Di Cicco è  riuscito a condurre davanti per tutta la gara fino a passare esultante sotto la bandiera a scacchi. Con i punti conquistati a Pomposa Daniele Di Cicco si piazza in testa al campionato con 30 punti di vantaggio su Moseriti.

A Viterbo, quarta tappa del campionato italiano, l'obiettivo del pilota numero 200 è quello di replicare quanto fatto in questo fine settimana per puntare con decisione alla conquista del titolo tricolore.

Guarda le foto

di Giuseppe Ritucci (g.ritucci@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     

    Necrologi


      Chiudi
      Chiudi