Correre per vivere: divertimento e salute nel centro di Vasto - Circa 300 partecipanti alla corsa podistica di ieri sera
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


28 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Vasto   Sport 23/04/2017

Correre per vivere: divertimento
e salute nel centro di Vasto

Circa 300 partecipanti alla corsa podistica di ieri sera

Vasto. Correre per vivere, edizione 2017Circa 300 atleti hanno partecipato ieri sera a Correre per vivere, la corsa podistica sulle strade del centro storico di Vasto. 

Partiti alle 19 da piazza Pudente, i podisti hanno percorso Via Adriatica, Via Roma, Corso Plebiscito, Via Santa Maria, Piazza Marconi, Via delle Rimembranze, Via Tre Segni, e la Loggia Amblingh. Due i percorsi: tre giri di 2mila 700 metri per i podisti per complessivi 8mila 100 metri), 2 giri per i camminatori (5mila 400 metri). Ospite della manifestazione la campionessa vastese Miriam Di Iorio, triplo oro nei campionati Master Indoor.

A tagliare per primo il traguardo è stato il campione abruzzese Alberico Di Cecco, seguito da Antonio Bucci e Kevin Aristide Kouakoou. Prima delle donne è arrivata Francesca De Sanctis, precedendo Ilaria Novelli e Stefania Capodicasa.

Nella classifica per società primo posto per la Podistica San Salvo, con 52 atleti, secondo per la Podistica Vasto, con 19 rappresentanti, e terzo per I lupi d'Abruzzo, 16 atleti.

La classifica [CLICCA QUI]

Soddisfatti gli organizzatori della Asd Atletica Vasto, guidata dalla presidente Silvana Critelli. Gli atleti hanno risposto con entusiasmo e impegnandosi al massimo, all'insegna del sano agonismo e del divertimento.

Guarda le foto

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Chiudi
      Chiudi