Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


3 agosto 2021
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Lanciano   Cronaca 20/03/2017

Bambino autistico rifiutato da tre
scuole, la mamma va dal sindaco

"Già troppi bambini disabili nelle prime", la motivazione dei dirigenti

Troppi bambini disabili già iscritti nelle prime. Sarebbe questo il motivo dell’esclusione di un bambino autistico, di 10 anni, da ben tre scuole medie di Lanciano. E così al terzo rifiuto, la mamma, arrabbiata e sconsolata, si è rivolta alla polizia ed al sindaco Mario Pupillo per denunciare l’accaduto e trovare quanto prima una soluzione che faccia sentire il bambino meno solo e diverso dai suoi coetanei.

"Domani ci sarà un incontro in Comune con la mamma del bambino e l'assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Lanciano, in agenda già dalla scorsa settimana, per favorire un esito positivo della vicenda. - afferma il sindaco - Abbiamo esteso l'invito anche ai dirigenti scolastici degli istituti coinvolti, affinché vengano chiariti i contorni della vicenda raccontati dalla mamma del bambino, che mi ha informato della questione direttamente. Auspichiamo una rapida soluzione nell'unico e preminente interesse del bambino e del suo diritto allo studio. - conclude Pupillo - Lavoriamo di concerto con i dirigenti e la mamma per questo obiettivo, senza clamori e a tutela del bambino".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi