Emergenza cinghiali, convegno all’Istituto Agrario di Scerni - L’incontro promosso dall’associazione MadreCultura
CHIUDI [X]
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


24 ottobre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

Scerni   Eventi 13/03/2017

Emergenza cinghiali, convegno
all’Istituto Agrario di Scerni

L’incontro promosso dall’associazione MadreCultura

Il programmaSi terrà il 16 marzo a partire dalle 10.15 presso l'Aula magna dell'Istituto Agrario di Scerni il convegno organizzato dall'associazione MadreCultura di Vasto sul tema Emergenza cinghiali - aspetti legali, ambientali e sanitari. Interverranno il dottor Michele Fizzano, vicepresidente di MadreCultura, che si occuperà degli aspetti socio-economici, il dottor Gianluca Casciato, presidente della stessa associazione, che analizzerà gli aspetti normativi e giurisprudenziali, il professor Andrea Mazzatenta, dell'Università di Teramo, che curerà la parte biologico-ambientale, e il dottor Lucio Racano, medico presso l'ospedale San Pio da Pietrelcina di Vasto che riferirà sul cìnghiale come fonte di malattie infettive per il bestiame e per gli uomini.

L'evento ha come obiettivo di portare a conoscenza dei cittadini le problematiche connesse al fenomeno del sovrannumero dei cinghiali. Inoltre si propone di dare dei suggerimenti agli enti preposti, senza la presunzione di completezza, affinché tale problematica possa risolversi concretamente nel più breve tempo possibile.

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     

    Annunci di Lavoro

       
       
       
       
       
       
       

      Necrologi


        Chiudi
        Chiudi