Rubano al supermercato, ladri bloccati dalla polizia locale - L’episodio avvenuto oggi pomeriggio a San Salvo
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


8 agosto 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 05/03/2017

Rubano al supermercato, ladri
bloccati dalla polizia locale

L’episodio avvenuto oggi pomeriggio a San Salvo

foto di repertorio

Sono stati bloccati dalla polizia locale di San Salvo i due autori del furto avvenuto oggi pomeriggio nel supermercato Lidl di via Ripalta. Secondo quanto riferito dal Comune di San Salvo " una coppia di adulti dopo aver prelevato dagli scaffali diversa merce si era allontanata senza pagare alla cassa". Immediatamente era scattata la richiesta di intervento delle forze dell'ordine e gli agenti, coordinati dal comandante Vincenzo Marchioli, "in base alla descrizione sommaria fornita dal responsabile del Lidl hanno intercettato a poca distanza dal supermercato i due fuggitivi che sono stati inseguiti e poi bloccati".

Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri della Stazione di San Salvo "che ha preso in consegna la coppia per l’espletamento delle procedure di rito e la conseguente segnalazione all’Autorità Giudiziaria. La merce rubata è stata interamente restituita".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi