Contromano in A14, fermata donna con tre bambini in auto - Tempestivo intervento della Polizia autostradale
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


27 maggio 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita

Infografiche Covid-19

bar_chartAbruzzo

bar_chartComuni

Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

San Salvo   Cronaca 26/02/2017

Contromano in A14, fermata
donna con tre bambini in auto

Tempestivo intervento della Polizia autostradale

foto di repertorioLa prontezza nell'intervento della pattuglia della Polizia autostradale della sottosezione Vasto Sud e tanta fortuna hanno evitato che ieri sera in autostrada A14 avvenisse una strage. Erano circa le 22 quando decine di automobilisti in transito si sono trovati improvvisamente davanti una vettura che procedeva in senso opposto. Il tempestivo intervento dell'equipaggio della polizia autostradale ha permesso di intercettare la vettura guidata da una donna di 37 anni e con a bordo i suoi tre figli di 7 anni, 5 anni e un neonato di pochi mesi.

Gli agenti hanno accertato che la donna, dopo aver imboccato l'autostrada A14 e percorso circa 40 km. in direzione sud, "decideva di invertire con una pericolosa ed azzardata manovra il senso di marcia, percorrendo circa 30 chilometri contromano".

Alla donna, "risultata negativa ai prescritti test di alcool e droga, è stata ritirata la patente di guida, sequestrata la auto e contestata una infrazione di oltre 2000 euro".

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

 
 
 
 
 
 
 

Necrologi


    Chiudi
    Chiudi