Sporting Vasto: esonerato Rapino, arriva Antonio Liberatore - Fatale la sconfitta di domenica scorsa
 

Viaggia nel tempo, scopri

com’era Zonalocale il


23 novembre 2020
Clicca per leggere direttamente questa edizione al prossimo accesso
Rimuovi questa edizione come predefinita
Segui Zonalocale suSegui Zonalocale

bar_chartInfografiche Covid-19 Guarda tutte le infografichearrow_right_alt

Vasto   Sport 21/02/2017

Sporting Vasto: esonerato Rapino,
arriva Antonio Liberatore

Fatale la sconfitta di domenica scorsa

Liberatore ai tempi del MontalfanoCambio in panchina per lo Sporting Vasto, squadra militante nel girone F di Seconda categoria. Dopo la sconfitta interna contro il Di Santo Dionisio [LEGGI], la società del presidente Marco Castelluccio ha deciso di affidare la squadra ad Antonio Liberatore sollevando dall'incarico mister Giancarlo Rapino. La squadra si trova a due punti dall'ultimo posto utile per i play off dietro a San Buono e Sporting Altino.

La società fa sapere che la stima per le doti umane e tecniche di Rapino resta immutata e che la scelta è stata fatta per scuotere l'ambiente. Nel recente passato Liberatore ha conquistato la promozione in Prima categoria con il Gs Montalfano e in precedenza è stato protagonista della favola del Real Tigre, formazione in grado di arrivare in Promozione a suon di vittorie di campionato dalla Terza categoria. Non è escluso che alcuni dei fedelissimi di Liberatore, attualmente svincolati, possano aggregarsi alla squadra per tentare l'approdo in Prima. 
Domenica prossima lo Sporting andrà in trasferta a San Buono contro una delle formazioni in corsa per i play off. 

di Redazione Zonalocale.it (redazione@zonalocale.it)

Per l'informazione libera. Sostieni Zonalocale

Anche in questo periodo di emergenza sanitaria, continuiamo a lavorare con passione e coscienza. Lo facciamo garantendo gratuitamente notizie di pubblica utilità a un numero sempre crescente di utenti.

Un lavoro che richiede tempo nel reperire le informazioni, impegno nel raccontare con equilibrio i fatti e attenzione nel verificare le notizie distinguendole dalle fake news che circolano incontrollate.

Un impegno che ha un costo notevole anche in una fase in cui l'economia è in sofferenza. Se pensi che i contenuti che offriamo a tutti siano un utile servizio, puoi diventare nostro sostenitore.


Scegli il contributo e prosegui sulla piattaforma sicura PayPal:

Commenti




 

     
     
     
     
     
     
     

    Chiudi
    Chiudi